warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.alasinistra.org/htdocs/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Cultura

La Giunta Cota vende Palazzo Cisterna. E Gentile tace (acconsentendo?)

Undici mesi perchè l'Assessore Regionale Pichetto confermasse quello che, oramai da due anni, sosteniamo a più riprese: la Giunta Cota vuole vendere Palazzo Cisterna al Piazzo.

Nella risposta all'interrogazione della nostra capogruppo regionale Monica Cerutti del 20 settembre 2012, l'ex Senatore biellese informa, inoltre, che la causa della non concessione degli spazi all'Associazione "Amici del Piazzo" (dalla cui problematica era scaturita l'interrogazione l'anno scorso in occasione della manifestazione "vin tume e tumin") è da ricercarsi in un'ordinanza emessa dal Comune di Biella in merito alla pericolosità strutturale dell'antico palazzo del Piazzo.

le prime tre buone notizie dell'anno...

Questo inizio anno che secondo (i sedicenti) esegeti dei Maya, dovrebbe essere l’ultimo, io colleziono già tre ottime notizie.

La prima me la regala la TV, quest’anno finisce il “Grande Fratello”. Per dirla con il mio amico Luca: “probabile chiusura anticipata per il Grande Fratello: la Marcuzzi si dedicherà solo ad Activia che invece continua ad offrire la regolarità intestinale di sempre.”

La seconda è che mi è finalmente scaduto l’abbonamento a “La nuova Provincia”. Una bellissima notizia confermata – qualora ve ne fosse ancora bisogno - dall’ultimo numero del giornale con la leccatina per commissione ad Andrea Delmastro.

quel che manca a Gaggino

Nonostante le poche deleghe in capo all’Assessore Massimiliano Gaggino il nostro riesce comunque a produrre vibranti polemiche sul suo operato.

chi si estranea dalla lotta è un...

Della storia del finanziamento pubblico ai giornali avevo già parlato un annetto fa in merito ai 283 mila euro di cui aveva goduto uno dei nostri tre giornali locali, il Biellese, quello che fa capo alla curia vescovile. Oggi quei contributi collocano in un’oggettiva posizione di privilegio il giornale della diocesi di fronte alla guerra provocata con l’uscita del terzo numero di “Eco” il sabato in concomitanza con “La nuova Provincia”.

alasinistra vola su blob

Giornate di grandi successi per alasinistra, dopo aver dimostrato doti profetiche sul nuovo nome del PDL eccoci in prime time su Rai Tre come titolo dell'edizione di ieri di Blob. Qui la registrazione della puntata che non si può esposrtare http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-e6aae5b2-f9cf-467...).

 

Ringrazio Tony per la dritta.

Giornali di partito o giornali partito?

Potremmo, tracciando la storia dei “giornali di partito” degli ultimi anni, vedere – come fa Paolo sul suo blogun filo nero che unisce l’arcinoto editto bulgaro del Signor B. con le recenti vicende di Sansonetti, Perina e De Gregorio.

L'immagine è il tutto

Caro papà

Caro papà,

Sogni all'incontrario

 

Il video qui sopra è di Paolo Rossi mentre il testo che potete leggere di seguito è di Andrea Canestrini.