per tutelare il decoro pubblico

Quella che vedete è una foto scattata durante l'Expo di Primavera a Gaglianico lo scorso anno. Stava per cominciare la campagna elettorale per le amministrative e anche la Sinistra aveva il suo stand. Io essendo candidato Sindaco per la città di Biella ero tutti i giorni allo spazio. Capitava che la mia compagna qualche volta venisse a trovarmi con il  nostro primogenito. Mi pare che fosse una domenica quando solcò l'ingresso di BiellaFiere uno dei due signori nella foto: appena scoperta lo cosa e conoscendo bene il patron della Fiera, Giuliano Ramella, gli chiesi di evitare questo spettacolo al limite della decenza soprattutto per la sensibilità dei più piccoli come il mio adorato figliuolo. Giuliano che è un vecchio socialista libertario mi rispose che il mondo è bello perchè vario e che bisogna avere pazienza ed essere tolleranti.

Io sapevo che Giuliano aveva ragione ma certe cose sono irrazionali quando si è genitori e, non potendo evitare l'entrata del Borghezio, decisi di portare fuori mio figlio.

Lo so quello che pensate, dopo un anno e mezzo mi sono messo a scrivere questa cosa solo perchè ho letto della proposta del giovane consigliere padano Giacomo Moscarola di vietare gli alcolici ai Giardini Zumaglini. In effetti il Moscarola vorrebbe vietarlo soltato a "quel gruppetto di persone che ogni giorno si aggira ai Giardini Zumaglini: spesso completamente ubriachi, il più delle volte a torso nudo ledendo in modo grave il decoro pubblico". Ha ragione il buon padano certe cose non si possono vedere, io aggiungerei alla black list anche gli adolescenti in piena tempesta ormonale che si esibiscono in scene di petting spinto sotto gli occhi allupati di vecchietti padani al limite dell'infarto.

Siccome Moscarola è oramai uomo di governo potrebbe pensare anche a una soluzione alternativa:  a poche decine di metri c'è già un bel campo recitanto per cani  perchè non costruirne uno anche per quel "gruppetto di persone"?

Vorremo mica che i genitori imparino a fare i genitori? Che possano spiegare ai propri figli cosa vedono senza per questo censurare la realtà?

Oppure si potrebbe consigliargli di non prestarci la minima attenzione e di girare al largo. Attenzione però perchè, come successe a me a BiellaFiere, poi tuo figlio si potrebbe incuriosire ancora di più e voler vedere un buffo panzone in camicia verde, e a te toccherebbe di spiegargli che non si tratta di Shrek: quello è amico di tutte le razze e salva le persone, l'altro invece vorrebbe che tutti i "diversi" affogassero nel Mediterraneo. Impresa assai ardua, ve lo assicuro.

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

A..Biella ci sono cose piu'

A..Biella ci sono cose piu' importanti da quardare che" il decoro urbano"...Sig: Leghisti Biellesi invece voi quardate da' un'altra parte...l'elenco sarebbe troppo lungo.!....

Beppe

Invia nuovo commento

7 + 4 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.