Perchè il Comune di Biella fa melina sulle case del Villaggio?

Mentre oggi e per l'ennesima volta l'Assessore ai Lavori Pubblici Andrea Delmastro si faceva vanto del "piano casa" preparato e avviato dalla Giunta Barazzotto - in spregio del ridicolo - citando fonti, numeri e particolari banalmente ereditati; i suoi colleghi Milani e Mello Rella stanno lasciando incancrenire una situazione che coinvolge 60 famiglie al Villaggio Lamarmora che vorrebbero riscattare il proprio alloggio e, per responsabilità di questa amministrazione che non è in grado di far rispettare le regole di convivenza, tutto è bloccato per la pigrizia dei soliti noti.

Avevo già scritto e interrogato in passato sulla vicenda ma di fronte ai mesi che passano credo sia fondamentale insistere ancora.

Interrogazione

PREMESSO

Checon la deliberazione N.147 del 6.10.’08 il Consiglio Comunale della Città di Biella aveva votato l’alienazione degli alloggi ubicati in Via Lombardia alla cooperativa di residenti “ C.A.P.I. a.r.l. di Biella”;

CONSIDERATO

Chetale operazione frutterebbe alle casse comunali la non trascurabile cifra di 537.318,30 euro(comprensiva della cifra degli alloggi e dei terreni annessi) oltre che l’annosa risoluzione della proprietà di una casa per decine di famiglie (circa 60) del Villaggio Lamarmora;

APPURATO

Cheil Gruppo de “La Sinistra” aveva già presentato interrogazione (senza ricevere risposta) in merito a questa situazione già l’ aprile scorso e che la stessa questione era divenuta oggetto di diversi articoli presso la stampa locale;

RILEVATO

Chenonostante le rassicurazioni anche a mezzo stampa degli Assessori Milani e Mello Rella sulla risoluzione della vicenda - avendo provveduto a ricollocare in altro alloggio comunale i residenti che non avevano intenzione di rilevare l’alloggio - siamo a conoscenza che uno dei suddetti inquilini invece continua ad abitare l’alloggio di Via Lamarmora e nei fatti sta occupando un secondo alloggio al quale sarebbe stato destinato dai pertinenti uffici comunali.  

Il sottoscritto consigliere al Comune di Biella INTERROGA il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:

  • Se per l’amministrazione comunale l’operazione che porterà ad incamerare 537.318,30 euro è ritenuta non importante.
  • Se corrisponde al vero che uno degli inquilini continua ad occupare l’alloggio di Via Lamarmora e contestualmente ad occupare de facto quello assegnato dal Comune e per quale motivo l’Amministrazione non stia provvedendo alla definitiva risoluzione dell’intera vicenda visto anche il non trascurabile tornaconto economico.

Il Capogruppo de “La Sinistra”

Biella 25.08.’10                                                                                                                                                                 roberto pietrobon

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

EsOczkKSTrIiIM

Invia nuovo commento

4 + 7 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.