Rispondi al commento

Comune di Biella: partite IVA senza stipendio da sei mesi?

Questo è l'articolo de "La Stampa" di oggi, mentre di seguito trovate quello pubblicato su "Eco". Non c'è molto da aggiungere su questa incresciosa vicenda se non una risposta a stretto giro di posta al Super Assessore Mello Rella che oltre al Bilancio si occupa anche di Personale e che dichiara candidamente che non ne sa nulla di questa vicenda e che verificherà. Pare che l'abbia fatto e che, guarda caso, alla tesoreria proprio ieri sia arrivato l'input di liquidare il dovuto...Misteri di questa Amministrazione...Ah, una domanda: ma se noi non avessimo presentato questa interrogazione quanto ancora sarebbero rimasti alcuni lavoratori senza essere pagati? 

Da "Eco di Biella", 12 luglio 2012. di Enzo Panelli

«Ho presentato una interrogazione per fare luce su una piccola fetta di lavoratori che operano nell'a mministrazione comunale di Biella. A quanto mi risulta vi sono diverse figure professionali che non hanno ancora incassato lo spettante per le fatture emesse dal febbraio 2012 ad oggi». A segnalare questa anomalia contabile è il capogruppo della Sinistra, Roberto Pietrobon, che chiede conto a sindaco e assessore competente. «Questa notizia - aggiunge -, se fosse confermata, sarebbe scandalosa oltre che vergognosa anche perchè, ci piacerebbe sapere, se questo inaccettabile "ritardo" riguardi tutti i lavoratori a partita Iva o se, per esempio le tre partite Iva operanti nello staff del sindaco Gentile, percepiscano il dovuto ogni mese». «Domande - aggiunge Pietrobon - che poniamo senza malizia ma con la convinzione che, se venissero confermate le notizie che vedono lavoratori e lavoratrici senza lo spettante da 6 mesi e altri pagati regolarmente, ci troveremmo in una sorta di apartheid del diritto, una condizione intollerabile nel privato, scandalosa e inaccettabile nel pubblico. Ci auguriamo di sbagliare e che, celermente, arrivino risposte diverse ai nostri quesiti».
Quanti sono. Nella sua interrogazione Pietrobon spiega che le partite Iva che operano in Comune a Biella sono nove. «Operano scrive - a vario titolo e con tempi e mansioni differenti (almeno) nove figure professionali con contratti a partita Iva così suddivisi: 3 a l l'ufficio Gabinetto, 4 rispettivamente negli uffici Sport, Politiche Giovanili, Attività Economiche e produttive e Museo del Territorio, due presso il Centro elaborazione dati. Chiedo se i pagamenti delle fatture siano stati effettuati regolarmente o se, come mi risulta, siano fermi al mese di febbraio del 2012». La risposta. L'assessore al personale, Gabriele Mello Rella, interrogato sulla questione spiega: «A me non risulta che ci siano dei ritardi nei pagamenti, verificheremo comunque al più presto con il nostro servizio ragioneria».

Rispondi

5 + 6 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.