Rispondi al commento

fiaccolata della Liberazione: e se lo dice anche la CGIL...

Oggi con molto piacere leggo della presa di posizione delle Segreterie di categoria di CGIL, CISL e UIL contro l'apertura dei negozi per il 25 aprile e i primo Maggio. Anche le tre confederazioni invitamo, come avevamo fatto noi, i consumatori e le consumatrici a mettere in atto una sorta di "sciopero della spesa", una pratica un po' distante dalle consuete pratiche sindacali che, lo dico sommessamente, se fatte un mese fa (quando segnalammo la cosa alla CGIL) forse poteva articolarsi anche in altro modo. Purtroppo mentre i sindacati prendono posizione il silenzio di Gentile&co. è decisamente assordante.

Sempre la CGIL oggi nella settimanale newsletter "cgilnotizie" critica apertamente la decisione dell'Anpi in merito al divieto di sfilare alla fiaccolata per la Liberazione con vessilli di partito. Spero che tutte queste prese di posizioni porteranno l'Associazione partigiana a rivedere questa decisione per il prossimo anno anche perchè la critica di oggi arriva da una delle quattro organizzazioni che aderiscono all'iniziativa e che, probabilmente, non sapeva nulla di questa scelta.

Questa sera quindi, tutti e tutte alla fiaccolata, alle 20.30 in Largo Cusano, con un bel fazzoletto rosso al collo...

Rispondi

10 + 3 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.